Pangration Atlhima

pankration

Il Pankration è un antichissima arte marziale Greca, la quale ha dato origine a tutte le altre, conosciute ai nostri giorni provenienti dall’oriente. Il nome Pankration deriva dai vocaboli (Pan + kratos) cioè tutta la forza, oggi è diventato Athlima (disciplina) .Questo sport consiste in un combattimento  totalmente controllato. Il Pankration inizia la sua antichissima storia come arte di guerra, con lo scopo principale della sopravvivenza; successivamente furono fissate delle regole e venne usato come spettacolo di intrattenimento fino ad arrivare al 648 a.c. periodo in cui le regole di gara vennero raffinate, il Pankration Athlima venne introdotto nei settori sportivi dei Giochi Olimpici. In seguito grazie ad Alessandro Magno, che era un appassionato di questa disciplina, venne dato un impulso enorme alla conoscenza del pancrazio in tutte le terre da lui conquistate fino al 200 a.c. che divenne Sport Olimpico.

Il Pankration come tutte le Arti Marziali odierne, già dai tempi antichi ebbe un contenuto formativo e psicofisico con dei valori morali ed etici  tramandati fino ai nostri giorni.

La parte agonistica del Pankration Athlima rispecchia il combattimento dei Giochi Olimpici, con delle regole simili. I due atleti si confrontano fino alla fine del tempo di gara, senza interruzione, a meno che non ci sia una resa da parte dei due. Il fine del combattimento del Pankration Athlima è molto nobile: non è quello di vincere l’avversario con un solo colpo , ma quello di sopraffarlo tecnicamente portandolo alla resa.